Piazza Emilio Bossi 7
CH-6906 Lugano Cassarate
Tel. 0041 (0)91 973 48 00
arte@villacastagnola.com

Dal 28 gennaio all'11 giugno 2016

MARKUS DAUM

La visione dell'uomo

Al centro della ricerca artistica di Markus Daum c‘è sempre l’immagine della persona umana. Daum ne esplora tutte le sfaccettature, anche le più cupe, attraverso le arti figurative. La prima scultura in ordine di tempo tra quelle esposte è datata 1997/98 e porta il titolo "Amphora". Ricorda in effetti un antico recipiente, ma anche le forme di un corpo femminile: suscita nell’osservatore una moltitudine di associazioni. In questa prima fase si osserva in nuce un elemento misterioso e sconcertante che assumerà sempre maggiore consistenza. Nelle sue sculture l’artista trova una propria, originale forma di rappresentazione della dimensione corporea, reinterpretando il tema primordiale della figura in modo moderno e arcaico al tempo stesso. Con grande libertà creativa, i suoi lavori esplorano tutto l’orizzonte dell’umano.
Come nelle sculture, anche nelle opere grafiche Daum si concentra sul corpo e sulla testa.
Negli ultimi anni si delineano sempre maggiori connessioni formali tra le sue teste su carta e le sue delicate sculture in filo metallico. Daum riesce a sfruttare l’espressività di tutte le forme artistiche che utilizza, che si percepisce forse non sempre a prima vista, ma comunque in modo chiaro non appena ci si apre alle sue opere e si entra in dialogo con esse.

Frank Nievergelt - Direttore della Kunsthalle Wil dal 1991 al 2013



Print this page